Prima che venga mattina

Prima che venga mattina c’è una pellicina tra il cielo e noi
tutti come cozze dentro un sacco
sbattuti dalle onde dei sogni
c’è una membrana che ci separa dall’essere svegli
possiamo ancora girarci dall’altra parte del prato
prima che venga il sole ad agitare le nostre forme
ho sognato il femminile con sopra solo le mutandine
rimasugli, pellicole da sviluppare prima di risvegliarsi del tutto
siamo ancora senza età appena svegliati
nessuno ci dovrebbe costringere alzarci
per risvegliarmi ci metto ore
ognuno ha i suoi tempi
preferisco starmene nella placenta del sogno
farmi partorire lentamente dalla fantasia
e non tirare bruscamente fuori dalla realtàAuguste Rodin - Danaid (The Source) modeled 1885 enlarged 1889 carved by Jean Escoula (1851-1911) before 1902 (marble) - (MeisterDrucke-214832)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...