Tira il vento

tira il vento strappa le guance
e sbattono sulla mia faccia
pezzi di altre facce
siamo tutti affacendati
ma il vento tira come un toro da monta
tira via le tue braccia da un futuro prossimo
il passato è un verbo scaduto in partenza
come noi che cerchiamo futuro
la poesia che rimane indietro
è l’unica polvere che rimane
assume altre forme
mentre il vento scioglie le montagne
e in questo piccolo buco
che ha il tuo odore è la felicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...