fingo di essere meno saggio

Sto cambiando il colore delle foglie

la natura agisce in noi come sugli alberi

ma io non sono io

fingo di essere meno saggio

di lacerarmi per amore

so bene che abbiamo un’unica radice

che mi sollevi con la tua linfa

e che la terra dalla quale proveniamo è la stessa

siamo uniti nel tempo

nonostante un tempo impari

ma dobbiamo fingere un po’

per queste strane leggi planetarie

fingerci di incontrarci

per la prima volta

di non esserci mai baciati

e perfino di non conoscerci mai

e non darci nemmeno uno sguardo

per tutta una vita

ti ritrovo nell’acqua di un rubinetto

nella pioggia

entri in me continuamente

con mille stratagemmi

ti amo a volte in forme bellissime

sei figlia e ti sono figlio

direbbero che è un amore incestuoso

sono io e tu sei me

direbbero che siamo pazzi

per questo dobbiamo nasconderci e fingere

e dimenticare chi siamo.

Annunci

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...