ho bisogno di stelle quanto di carezze

Il cielo bianco latte

dietro la finestra e le tende

da qui l’orizzonte è il profilo di una casa

e ho bisogno di stelle quanto di carezze

potremmo vivere all’ultimo piano di qualunque posto

e sentirti addosso

come una cosa accaduta su me

mentre guardo le stelle

e ci combaciamo nel calore

potrei osservare il freddo pulsare

dell’orsa polare ad Agosto e sudare

tenere per ore le mani sulla tua schiena

fino a quando l’alba risveglia un particolare

sulla  tua pelle che non avevo mai visto

ma ho la pigrizia di chi ha aspettato

non ho fiato ma vorrei arrampicarmi

sulle case come l’uomo ragno

ci vuole forza per l’infinito.

 

8b199de5264e3e1402ae1d073358f149

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...