certe tue cose smisurano

C’è un modo di amarsi affondandosi verso l’interno
un altro emanando verso l’esterno
come il discepolo che apre le braccia
nella Cena in Emmaus, le sue mani escono
dal quadro del tempo,
come i piccoli gesti smisurati
e smussati sempre più lievi
apri un varco in me,
mi vai a toccare in tutti i tempi
certe tue cose smisurano
nella misura in cui le colgo
a volte, mi sembra di averti sempre amato
e che l’intero universo ci ami,
cose passate sono solo richiami
al gesto sempre più compiuto
c’eri nella mia adolescenza
nel primo odore
il futuro è ancora l’inizio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...