le donne sono piene di nidi

Certe ragazze
profumano come gatte
Sono mezze gatte e mezze ragazze
E poi è bello che nella parola
Ragazze ci siano le gazze
perché volano
anche le parole
con le ra-gazze
io mi sento un uccello
con le ra-gazze
mi viene da volare
le donne sono piene di nidi

 

 

Oggi c’è un cielo di un blu raro, se ne sono accorti anche gli alberi sono più in controluce, per loro, gli alberi, forse siamo formiche che corrono velocissime. Loro si aprono inesorabilmente, non dimenticano nemmeno una foglia o un fiore. Mentre noi camminiamo veloci come formiche, e a volte siamo chiusi per anni. Mi affascinano le piante, osservo quelle dentro gli androni dei palazzi, alcune sono immense, la loro vita è diventare complete, uguali alla loro specie, lentamente. Ai loro occhi tutte le nostre emozioni sono veloci temporali, forse non hanno sentimenti come i nostri, che corrono come saette. Abbiamo in comune il bisogno del sole, dell’aria, dell’acqua, ma noi camminiamo sopra la terra, e ci cerchiamo, e siamo così diversi dalle piante, a confronto, le api sono regine, creano i loro fiori per concedersi agli insetti, non usano gli uomini per impollinarsi. Per loro, noi siamo formiche maldestre, che piegano i loro rami per un po’ di profumo.

2 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...