girandola al vento

Sei una girandola al vento
hai così tanti colori, che fanno bianco,
passa nelle tue mani
un freddo che asciuga
le tue dita su un cornetto
sembrano posate su un cuore che frantuma
certe promesse ora son briciole, voli di passeri.
Vorresti qualcuno che fermi la ruota, che scopra il colore
che abbini al silenzio
Il tuo talento.
Di quanto blu sei fatta
oltre lo smalto e le vene
quanto blu ha il tuo sapore.
Quanti cassetti hai riempito
di cose che sento
macchie che profumano
di ordine nel tempo del caos.
Certi vestiti hanno ancora canzoni,
e tu giri nel vento come un vinile,
la puntina è un chiodo di seta, arrivare all’isola dei tuoi baci
dovrebbe essere un viaggio diverso, un percorso su una strada sottile
non come un bicchiere che cade senza mai ricomporsi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...