Le spremute stanno sempre zitte

 

Le spremute stanno sempre zitte
Ho bisogno di sprecanti, spremuse
sprematte.
Nel  su go! c’è un inno a darsi una mossa,
e se mi dessi una liscia?
Vorrei mangiare le more del rumore,
trovare delle bici nelle forbici.
Rimangono gli spari
gli asparagi contengono armi,
i numeri dispari, sparano.
Cosa c’entrano i peri in ti disperi?
Io mi dismelo, mi discacao.
-Hai letto?
-Si ho un letto.
-Non ci capiamo
Così mi devasto di vasto,
l’ Aspromonte è un limone gigantesco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...