Ogni volta che ti penso


Devo farmene una ragione.
Sono una pecora smarrita
Tra le tue dita.

 

 

foto- andreagruccia

10888468_340347382836304_9087921977695325996_n

 

Annunci

9 comments

  1. Il modo diverso di scrivere di sensi tra uomo e donna. Non scriverei mai, anche e soprattutto perché non mi piace come locuzione, ” a pecorina “, espressione orrenda. Nonostante ciò, sono davvero felice che Marco Saya, mio primo follower nel blog, ti abbia pubblicato. Mi fa proprio felice, lo meriti. Io sono troppo antica per loro e va benissimo così, non posso snaturarmi. Bravo Andrea, tu sai che mi piace tanto come scrivi. Evviva 🎉⭐️🍀

    1. hai perfettamente ragione, è orrenda e l’ho tolta, sono impulsivo. Grazie, tu non sei antica per loro. La collana sottotraccia, di cui si occupa Antonio Bux, ha pubblicato Lugano prima di me. Ha 70 anni, la poesia non ha età.

  2. Andrea, il mio definirmi ” antica ” non si riferisce all’età, ma allo stile di scrittura. Ho letto un po’ quel che pubblica Saya ed è un linguaggio come il tuo, più moderno e meno classico del mio. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...