Anche il silenzio si evolve

Anche il silenzio si evolve,
in corpi che si muovono su più piani
così quando cado nei prati immaginari
e il vento mi sbatte di nuovo inerme
nella natura che tace accanto l’umano
mi faccio piovere addosso
mentre piove fuori
invecchiare è riempirsi di rumori
sgranarsi a se stessi,
la mente copre anche i sentimenti
ma è capace di farli germinare
così capita che camminiamo sconosciuti
e allo stesso tempo ci riconosciamo
in una parola che si è fatta ramo
verde boscaglia di silenzio
scopro il tuo mare
ci scambiamo cose, senza parlarci
il profumo che mi porti
è ciò che ho dimenticato
siamo giovinezze antiche
innamorarci è farle risorgere.

Annunci

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...