Mimì e la nuova applicazione

Mimì ed io, eravamo andati al parco per un picnic, una tovaglia a quadretti blu messa in cima a una collinetta di masserizie edili, dalla quale si poteva scorgere una costellazione calcarea di palazzi bianchi e senza balconi. Stavo facendo la scarpetta con l’olio nella scatoletta di tonno, quando una nuvola oscurò il sole. «Ho scaricato questa nuova applicazione. Le zone fotografate vengono tolte dalla realtà e rimangono spazi neri al loro posto figo no?» Mimì aveva scattato la prima foto al cielo.
«Sarà un effetto ottico Mimì, hai portato l’ombrello? Tra un po’ viene a piovere, ho le mani che sudano». «Click». Guardai davanti a me, una fetta rettangolare di palazzi era sparita lasciando spazio alla fila di palazzi dietro. «Ora fotografo anche quelli amore, così possiamo vedere le colline». Guardai in alto un quadrato di notte tra l’azzurro. La scatoletta di tonno mi cadde dalle mani e rotolò dalla collinetta cadendo in testa a un topo blu. Aveva già fotografato le seconde fila di palazzi, rimasi a bocca aperta. «Le colline!» disse. La corrente d’aria che ora passava da quello spazio, le faceva muovere i boccoli. «Che voto danno a quest’applicazione? Fammi leggere le recensioni!»
«Sei il solito ansioso, aspetta, si chiama final delete, un tipo scrive; “Da usare con parsimonia, dopo non si riesce a rimettere le cose come prima, ho perso la casa e mia suocera in una sola foto, disinstallata subito”». Nell’attimo in cui gridai «Nooooooooo… » lei si fece un selfie, e scomparve la sua testa. Presi il cellulare dalla sua mano. Guardai il suo viso sorridente sullo schermo, mi stava dicendo qualcosa, andai a controllare le informazioni di quella cazzo di applicazione, le mani mi tremavano, c’era scritto che per fare ritornare tutto come prima bastava cancellare le foto. Cancellai la foto di Mimì e lei si ricompose all’istante, la abbracciai, cademmo rotolando sopra a delle azulejos azzurre come i suoi occhi, e la baciai prima che si mettesse a piangere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...