La solitudine non è un incubo peggiore delle relazioni

-Se non è amore è denaro, se non è denaro è salute.- Vulcra lo ripeteva in continuazione, lo ripeteva anche quando ero innamorato e lo sapeva e cestinava le mie moine. Meglio così, quando ho troppi soldi faccio troppe cazzate, ed i pensieri delle persone che hanno troppo denaro sono passaggi di denaro nelle loro teste, affari, inculamenti travestiti da sogni. Il vero sogno è come l’acqua, come l’aria, è qualcosa dentro il sangue, il talento è farlo ritornare puro nonostante tutta la merda. In fondo stiamo tutti perdendo qualcosa da molto tempo, il genio è chi riesce a rendere visibile un pezzo di questa grande disintegrazione, separarla dai clichè. La solitudine non è un incubo peggiore delle relazioni, se non diventasse lo specchio della desolante disperazione che non ti appartiene, sarebbe meravigliosa, il nutrimento per sogni autentici. Ci si innamora solo di una solitudine pari alla tua o quantomeno molto vicina.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...