nei tuoi piccoli gruppi di nei

Rabbuia l’ ammanco ;
Io disordino, tu adorni.
‘Fanculo il tocco aggraziato
di questo fine inverno, che si tana
ovunque.

Ed è seduto con te che ridi
nei piccoli gruppi di ex universitari,
che parlano di film
l’inutile mare di Cannes.

Decresce il sogno,
nei tuoi piccoli gruppi di nei
mentre
ognuno cammina e dosa
polveri di pelle,

in un colore abbacinante
sono un baco senza seta
in questo archivio di volti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...