Senza

C’è la voce di una balena in “non scrivermi questa sera”,
c’è un cavallo dietro la staccionata, l’occasione che non è più
non è mai stata.
Non posso trovare tutto l’amore di cui ho bisogno
In un piatto d’insalata,
l’universo non tace, preme, spinge,
nasce sempre, è in salita
infinite occasioni all’istante
strada deviata pervertita,
in una stanza nessun oggetto si sposta di mezza piega
senza un po’ di musica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...