Donna in soluzione

Guardo più in là dei miei attaccamenti,
per trasformare certi disfacimenti,
senza arrivare alla pnl , 50 ml di orizzonti.
Ho visto in un barbone tutti i tramonti.
Potremmo andare d’accordo
con una giostra di criceti al collo,
perché gli animali sembrano felici anche se non sorridono.
E se scappano sono bisce.
Ho soluzioni strane mangio bene e mi riempio di catrame,
paure mi allontanano da me, la poesia tradisce, la polvere no.
Sei un cigno reale, e sai volare
sai nascere le mattine, trasformarle in benzodiazepine,
assuefarci alla calma , dai desideri spine,
hai creme buone per gli dei.
Siamo belli come il rame delle fontane,
anelli di fortuna, grandi come cielo agli occhi
una sfera rossa mi dice che posso fidarmi.
Mi sono domandato “chi sono?”
tante di quelle volte che han costruito città di “chi sono”.
-Fammi vedere la zampina,- ti sei spostata appena,
una grande piazza e la luna, una fontana lontana.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...