La collina

La collina mette un po’ questo effetto
Come un contrabbasso in mezzo a una strada,
una musica che suona smarrita
sul muretto con la città lontana
piena di ragazze che mangiano sushi
che partiranno per Ibiza,
e torneranno a svanire l’estate
ed io mi sento una balena
col desiderio di sfracellarsi al vento
tra semafori perfetti come stratagemmi
che mettono in riga pregi e capelli
sei troppo bella per il mio cuore che accelera,
vorrei fumare canne tutte le notti
e baciarti senza pensare a nulla
parlarti di Cuba, come se ci fossi stato un milione di volte.

Andrea Gruccia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...